USSITA (2)

Insegnamento del Buddha

Il Dharma, l’insegnamento del Buddha, in occidente chiamato “buddhismo”, rivela la realtà e si occupa di ciò che è più interiore: il nostro spirito e la sua natura.

Non fare atti dannosi, fai ciò che è perfettamente utile
E disciplina completamente la tua mente:
Questo è l’insegnamento del Buddha”
– Buddha Shakiyamuni-

Situato al crocevia tra spiritualità, filosofia e scienze cognitive, il Dharma è un percorso umanistico naturale. Il suo approccio è soprattutto sperimentale e non dipende dalla credenza in un dogma. Si tratta di comprendere l’esperienza. Questa scienza dell’esperienza e della cognizione era precedentemente chiamata “scienza dell’interiorità”.

Oggi più che mai, il nostro mondo ha bisogno di cambiamenti fondamentali. Ma un vero cambiamento esterno non può avvenire senza cambiamenti interni. Duemilacinquecento anni fa, grazie all’esperienza della meditazione, il Buddha Sâkyamuni realizzò l’essenza dello spirito attraverso la pratica della meditazione. Egli scoprì la realtà di ciò che siamo e di ciò che in tal modo è raggiunto, il risveglio. Dal momento del suo risveglio egli diffuse il suo insegnamento proponendo un percorso pratico per operare la trasformazione interiore aprendosi alla realizzazione spirituale assoluta.

L’Istituto Dharma fondato da Denys Rinpoche, mira a rendere accessibile la dimensione universale degli insegnamenti del Buddha nella nostra lingua e nel nostro ambiente. L’Istituto è gestito da un consiglio di amministrazione composto da istruttori accreditati, per lo più lama che hanno completato il ritiro triennale di Losum Chosum presso il centro Shangpa Karma Ling. I programmi e le attività dell’Istituto trasmettono gli insegnamenti della via universale del Buddha, il mahâyâna, in un ecosistema educativo chiamato “La via del Buddha”.

Fonte: https://www.rimay.net/enseignements/enseignement-du-bouddha/