La Meditazione di Piena Presenza – Seminario in Otto Tappe secondo il Protocollo OMT di Denys Rinpoche

CREATOR: gd-jpeg v1.0 (using IJG JPEG v62), quality = 82

Vi comunichiamo con gioia che dal 24 ottobre avremo la possibilità di partecipare al Seminario di Base in Otto Tappe secondo il Protocollo Open Mindfulness Training (OMT) di Denys Rinpoche, condotto da Anna Stoppoloni.

Il seminario si terrà online ed è aperto a tutti.Date e orari:
– Sabato 24 ottobre 2020 dalle ore 14:00 alle 18:00
– Sabato 31 ottobre 2020 dalle ore 15:00 alle 18:00
– Sabato 07 novembre 2020 dalle ore 15:00 alle 18:00
– Sabato 14 novembre 2020 dalle ore 15:00 alle 18:00
– Sabato 21 novembre 2020 dalle ore 15:00 alle 18:00
– Sabato 28 novembre 2020 dalle ore 15:00 alle 18:00
– Sabato 05 dicembre 2020 dalle ore 15:00 alle 18:00
– Sabato 12 dicembre 2020 dalle ore 15:00 alle 18:00

È richiesta la partecipazione a tutti gli otto fine settimana.

Contatti:

  • Sassi: 338 803 3832
  • Erika: 334 925 3638

La Piena Presenza è l’esperienza della presenza aperta nell’istante, libera da giudizi.

La pratica o l’addestramento alla Piena Presenza consiste nello scoprire il nostro stato naturale di presenza aperta all’istante, entrando in contatto con la nostra esperienza sensoriale, in modo diretto, senza giudizi. . È uno stato naturale inerente alla natura umana che non appartiene ad alcuna tradizione in particolare. La sua esperienza naturale è universale.

Praticare la piena presenza è vivere felici e liberi, è coltivare l’armonia per poter vivere in equilibrio con il nostro mondo. Praticare la piena presenza è fare del bene a se stessi, agli altri e al pianeta.

L’Open Mindfulness Training (OMT) è l’addestramento fondamentale ad un modo di vita fondato sulla presenza attenta ed aperta che permette una vita armoniosa, sana e gioiosa. La sua pratica sviluppa l’empatia e l’amorevolezza, allevia lo stress, la sofferenza e facilita il nostro rapporto con gli altri e il mondo.

L’OMT, il metodo di addestramento fondamentale alla Piena Presenza fondato da Denys Rinpoche, erede diretto degli insegnamenti del Buddha, è il frutto dell’incontro tra antiche tradizioni e scienza moderna. Radicato nelle millenarie scienze contemplative, soprattutto buddhiste, l’OMT utilizza una metodologia precisa, conviviale e strutturata in sequenze che la rende accessibile a tutti e facilmente applicabile nella vita quotidiana. L’approccio non è religioso, bensì non confessionale, laico e scientifico. L’OMT è chiaramente una pratica laica della meditazione.

Il seminario di Piena Presenza presenta un corpus eccezionale di insegnamenti e pratiche di meditazione di Presenza Piena, aperta e compassionevole, che è l’essenza della bontà e della saggezza senza tempo.

Il protocollo in otto tappe, formulate in un linguaggio adeguato al contesto del nostro mondo contemporaneo., permette di scoprire l’esperienza della Piena Presenza ed offre gli strumenti per poterla coltivare ed integrare nel quotidiano.

IL seminario si svolge in 4 week end, uno ogni due settimane, permetterà a tutti di scoprire, approfondire e addestrarsi alla piena presenza, seguendo un ritmo quotidiano, a casa propria.

Questo seminario è fondamentale per tutti gli studenti-praticanti degli insegnamenti del Buddha, ma anche per tutti coloro per gli umanisti alla ricerca dell’esperienza liberatrice.

L’esperienza della Piena Presenza è atemporale, risale alle origini dell’umanità. La Piena Presenza, o consapevolezza traduce i termini : il pali sati, il sanscrito smirti, lil tibetano drenpa.

La pratica della Piena Presenza si chiama anche śamatha-vipaśyāna (sanscrito), meditazione che è il cuore della tradizione del Buddha. I fondamenti della Piena Presenza sono esposti in un celebre testo: il Satipattanasutta (I fondamenti dell’attenzione). L’essenza e gli sviluppi della Piena Presenza, si trovano in tutti gli insegnamenti del Buddha, convalidati di generazione in generazione, da millenni fino al giorno d’oggi.

Da qualche anno, l’esperienza cognitiva dello stato di Piena Presenza all’istante è stata oggetto di numerose ricerche ed esperienze cliniche che ne hanno convalidato i benefici in campo medico, terapeutico, educativo e dell’impresa.